AUTORI

Mario Gomboli MARIO GOMBOLI

Nasce a Brescia nel 1947.
Mario Gomboli è il creatore di DK. Come ama ripetere, il “suo” personaggio non sarebbe mai nato se le sorelle Giussani non avessero inventato Diabolik, nel 1962.
E lui le ha conosciute bene, visto che ha cominciato a collaborare con loro nel lontano 1966.
Da allora ha ininterrottamente inventato trucchi per la Jaguar, casseforti imprendibili e persino rubriche in coda al fumetto… oltre che, ovviamente, soggetti per la serie.
Nel 1994 rientra nella diabolika redazione, chiamato dal direttore Patricia Martinelli come corresponsabile dei soggetti, e nel 1997 Luciana Giussani lo incarica dell’adattamento del suo personaggio per la versione a cartoni animati.
La serie televisiva contribuì a riportare Diabolik all’attenzione del pubblico, soprattutto nella sua componente più giovane.
Si può infatti datare da quel momento il “rilancio” dell’immagine di Diabolik anche al di fuori della carta stampata.
Nel 1999 Mario Gomboli diventa responsabile della casa editrice Astorina, e raccoglie, nel 2001, l’eredità di Luciana Giussani con il compito di portare avanti la sua “avventura”, nel rispetto della tradizione e con uno sguardo verso l’innovazione.
Si arriva così alla coraggiosa “Operazione DK”, letteralmente “altro” da Diabolik: la più recente, ma non l’ultima, creazione dell’Autore.

Tito Faraci TITO FARACI

Nasce a Gallarate nel 1965.
Sceneggiatore eclettico e instancabile, con i personaggi disneyani c’è stato un grande amore che ancora continua. Le storie per Topolino scritte da Faraci sono state pubblicate in decine di paesi, dando all’autore notorietà. Ma gli piace destreggiarsi con generi e con personaggi diversi. Per esempio, quelli della scuderia di Sergio Bonelli Editore: Dylan Dog, Tex, Magico Vento, fra gli altri.
E poi c’è Diabolik. Una gigantesca passione. E una bellissima avventura, cominciata nel 1998 su incoraggiamento di Mario Gomboli. Grazie a lui, tra l’altro, Tito Faraci ha potuto collaborare anche con Luciana Giussani.
Faraci ha scritto, sempre assieme a Gomboli, moltissimi soggetti di Diabolik. Dal 2000, ha anche cominciato a sceneggiare. Le storie più importanti, per lui, sono quelle degli speciali primaverili, nella collana Il grande Diabolik, dove il terzetto formato da Tito Faraci, Giuseppe Palumbo (ai disegni) e, naturalmente, Mario Gomboli ha ricostruito il passato del “Re del Terrore” inserendo ogni volta nuovi tasselli. Faraci, a questo proposito, ama ripetere che “per dare un futuro a un personaggio, bisogna dargli un passato”. E, se è per questo, lo ha fatto anche con Eva Kant, Ginko e Altea.
DK è un’altra grande sfida, che Tito Faraci affronta ancora affiancando Gomboli (ideatore della serie) e Palumbo. Con uno sguardo alla tradizione di Diabolik e uno alle suggestioni del fumetto americano.

Giuseppe Palumbo GIUSEPPE PALUMBO

Nasce a Matera nel 1964.
La sua attività come autore di fumetti inizia già a metà anni ottanta, quando comincia a collaborare con la rivista Frigidaire. All’avvento del nuovo secolo, Palumbo è ormai un disegnatore pronto ad affrontare qualunque impresa: fonda Inventario, invenzioni per l’editoria, lavora per editori francesi e disegna graphic novel per Rizzoli.
Ma l’impresa più impegnativa arriva quando Mario Gomboli gli chiede di disegnare, per il quarantennale di Diabolik, il Remake del numero uno, Il Re del Terrore.
Il successo dell’opera, e la personale versione grafica del personaggio, fanno di Palumbo uno disegnatori di riferimento della casa editrice, tanto che a lui è affidata la collana tutta dedicata al passato dei personaggi della diabolika saga.
È il disegnatore che ha “immaginato”, “visto”, e poi disegnato, il mondo di DK, fatto di palazzi avveniristici affiancati a edifici fatiscenti, ben lontano da quello del personaggio creato dalle sorelle Giussani nel 1962.

Matteo Buffagni MATTEO BUFFAGNI

Nasce nel 1984 in provincia di Parma, e studia all’istituto d’arte “P.Toschi” diplomandosi nel 2003, per poi approfondire i suoi studi alla “Scuola Internazionale di Fumetto” di Firenze.
Da Marzo 2011 collabora con la casa editrice MARVEL su diverse testate.
In Italia disegna Diabolik dal 2012 (Tu ucciderai Eva) ed è il copertinista ufficiale della testata dal 2014.
Ha realizzato, come fossero veri e propri dipinti a olio, tutte le copertine della prima stagione di DK, e la variant cover del numero 1 della seconda stagione.

 

AUTORI DELLA PRIMA STAGIONE

Soggetti: Mario Gomboli
Sceneggiature: Tito Faraci
Disegni: Giuseppe Palumbo
Colori: Inventario, Enrico Pierpaoli e Andrea Rossetto
Copertine: Matteo Buffagni
Copertina variant: Giuseppe Palumbo

 

AUTORI DELLA SECONDA STAGIONE

Soggetti: Mario Gomboli
Sceneggiature: Tito Faraci
Matite: Giuseppe Palumbo
Chine: Gianfranco Giardina
Colori: Enrico Pierpaoli e Andrea Rossetto
Copertine: Giuseppe Palumbo
Copertina variant: Matteo Buffagni